Urzulei, Grotta Monte Longos - Complesso carsico della Codula Ilune

image
la concrezione nota come "bocca dello squalo" nel salone Cazzimboricauizzengaua.

autore: Arrica Silvia

diritti di utilizzo:

La grotta di Monte Longos è la gemella di Su Palu, il cui ingresso è situato più a valle. Fa parte anche'essa del complesso carsico della Codula di Luna, comprendente le grotte di Su Palu – Monte Longos – Su Molente – Bue Marino che grazie alle esplorazioni speleosubacquee raggiunge i 70 chilometri circa di sviluppo, guadagnando il primato fra i sistemi carsici italiani. La Sardegna e' conosciuta soprattutto per le spiagge e il mare, ma esiste anche una Sardegna sotterranea fatta di ecosistemi preziosi e ambienti che nulla hanno da invidiare quanto a bellezza e suggestione. “Sardegna Sotterranea” è il titolo della mostra organizzata dalla Federazione Speleologica Sarda in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato della Difesa dell’Ambiente in applicazione della Legge Regionale n. 4 del 7 agosto 2007 “Norme per la tutela del patrimonio speleologico delle aree carsiche e per lo sviluppo della speleologia”. Inaugurata il 14 giugno 2016 con un corpus di 80 immagini, Sardegna sotterranea è diventata mostra itinerante, esposta in vari centri dell’Isola.

collezione: Sardegna Sotterranea

Luogo: Urzulei

Visualizzazioni: 772

Dimensione: large

A cura di: Federazione Speleologica Sarda

Nome file: 4_monte_longos.jpg

Didascalia: la concrezione nota come "bocca dello squalo" nel salone Cazzimboricauizzengaua.

Licenza: Creative Commons: Attribuzione-Non Commerciale-Condividi allo stesso modo (CC A-NC-SA)

Proprietario: Arrica Silvia

Condizioni di utilizzo: alcuni diritti riservati

Larghezza: 3960

Strumenti digitalizzazione: mmt (da verificare)

Directory: immagini/deposito/arrica_silvia/4_monte_longos/4_monte_longos.jpg

Diritti: Arrica Silvia

Altezza: 5940