Tecniche di Agricoltura conservativa

document

autore: Agenzia Laore Sardegna, Agenzia Agris Sardegna

diritti di utilizzo:

Con il termine “agricoltura conservativa” si intende un approccio alla gestione delle colture che ha lo scopo di Incrementare la produttività delle imprese, aumentare la sicurezza alimentare e, allo stesso tempo, preservare le condizioni ambientali degli escosistemi. Le tecniche colturali praticate con l’agricoltura conservativa si basano su tre principi fondamentali: minimo disturbo meccanico del suolo con le lavorazioni; mantenimento di copertura vegetale e razionale gestione dei residui colturali sulla superficie del suolo; diversificazione nel tempo e nello spazio delle specie coltivate con adeguati avvicendamenti colturali e/o consociazioni. La pubblicazione fornisce una panoramica sull'agricoltura conservativa, descrive i metodi di transizione dall'agricoltura convenzionale, illustra i risultati della sperimentazione condotta in Sardegna ed evidenzia la grande importanza assunta da queste pratiche nel contesto della Politica Agricola Comunitaria. L'opuscolo è parte della raccolta “Foraggicoltura moderna” che comprende un insieme di pubblicazioni multimediali sulla foraggicoltura, sulla conservazione degli alimenti e sull'agricoltura conservativa, temi di grande interesse per gli operatori delle imprese zootecniche.

collezione: Foraggicoltura moderna

Visualizzazioni: 1309

Liste: libri_sardegnaagricoltura

Note interne: Nota di consegna e documentazione relativa ai diritti c/o Direzione generale per la comunicazione Servizio comunicazione istituzionale, trasparenza e coordinamento rete Urp e archivi rif. Dott.ssa Maria Carmen Locci.

Licenza: Copyright (tutti i diritti riservati)

Condizioni di utilizzo: Tutti i diritti riservati

Formato fruibile: pdf

Nota di consegna: 199020 laore.pdf

Diritti: © Agenzia Laore Sardegna