Ollolai, confezione cestini d'asfodelo

image
Ollolai, confezione cestini d'asfodelo

autore: Pirari Piero

Piero Pirari, pittore e fotografo, visse a Nuoro tra il 1886 e il 1972. Ereditò dalla famiglia, particolarmente attenta agli stimoli culturali e intellettuali della città, la passione per l'arte. Il padre Giovanni Antonio era un pittore abbastanza conosciuto a Nuoro, così come il fratello Antonino, illustratore di novelle deleddiane e autore del manifesto della Festa del Redentore del 1919. L'obiettivo di Piero Pirari si rivolge in particolare verso la società sarda dei primi del Novecento: soggetti preferiti sono le vedute di Nuoro e dei paesi circostanti, l'architettura civile, i monumenti archeologici. Grande interesse anche per i ritratti: Pirari immortalò pastori e contadini, donne e uomini con gli abiti tradizionali, gruppi di persone riuniti per le feste. Tra i nuoresi celebri, lo scultore Francesco Ciusa e lo scrittore Sebastiano Satta. Le immagini fanno parte del Fondo Pirari di proprietà dell'ISRE, costituito da oltre 1800 stampe originali e in parte dai relativi negativi. Fa parte del Fondo anche una raccolta di 201 negativi su lastre di vetro risalenti ai primi decenni del '900.

collezione: Fondo Pirari

Luogo: Ollolai

Visualizzazioni: 3194

Dimensione: medium

Colore: B/N

Nome file: 068-Ollolai, cofezione cestini d asfodelo

Didascalia: Ollolai, confezione cestini d'asfodelo

Categoria Crosslink: Offerta turismo, Itinerari turismo

Proprietario: ISRE

Larghezza: 1200

Portale: www.sardegnaturismo.it, www.isresardegna.it, www.comunas.it

Collezione: Grandi fotografi, Abiti della tradizione

Formato fruibile: jpg

Locazione: Nuoro

Altezza: 957

Soggetto: Intreccio