Eugenio Tavolara

document

autore: Magnani Marco, Altea Giuliana

Pittore, scultore, ceramista, designer e produttore di giocattoli, tappeti, cestini; è difficile sintetizzare la molteplice attività di Eugenio Tavolara, artista insolito e originale nel panorama italiano tra il primo e il secondo dopoguerra. Nato a Sassari nel 1901, si dedicò a varie espressioni artistiche, sentendosi sempre legato all'artigianato e alle arti applicate in genere. Attraverso la volontà di far nascere una spontanea arte popolare, contribuì al recupero di quelle peculiarità dell'artigianato artistico sardo che rischiavano di perdersi, dando vita e valore ad una produzione che merita d'essere riscoperta.

collezione: Le grandi monografie di Ilisso

Visualizzazioni: 3112

Bando di acquisizione: Sardegna Biblioteche

Editore: Ilisso Edizioni

Note: Volume di 288 pagine, formato 32 x 24, 400 illustrazioni a colori e 46 in bianconero. La stampa è stata effettuata con un retino a 90 linee in quadricromia su carta patinata. Apparato testuale e didascalie facilitano la consultazione del volume e rispondono alla vocazione scientifica della risorsa. Apparati: profilo biografico, corrispondenza, itinerario espositivo, scritti di Tavolara, bibliografia.

Lingua: italiano

Coordinamento editoriale: Congiu Sebastiano

Tipologia: monografie - saggi

Introduzione/Prefazione: Altea Giuliana, Magnani Marco

Nome file: 002---eugenio_tavolara.pdf

Materiali fotografici: Archivio Famiglia Tavolara, Archivio Ilisso, Pinna Pietro Paolo, Pugliesa Stefano

Coordinamento collana: Congiu Sebastiano

Strumenti digitalizzazione: mmt (da verificare)

Collana: I maestri dell'arte sarda

Luogo di pubblicazione: Nuoro

ISBN: 88-85098-26-6

Argomenti