Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Baia di Porto Conte

Titolo: Baia di Porto Conte
Autore: Chiaramida Antonello
A cura di: Nudda Graziano
Collana: Foreste della Sardegna
Raccolta: Le Prigionette
Curatore raccolta: Horus Films
Comune: Alghero
Argomento: Ambiente e territorio
Data di realizzazione: 2009
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna
Didascalia: La splendida baia di Porto Conte, antica valle invasa dal mare, per la sua bellezza venne chiamata dai Romani Porthus Nimpharum. Proteggono la rada il promontorio di modesta altura di Punta del Giglio e quello di Capo Caccia con le vertiginose falesie calcaree, contro cui si infrangono le onde del mare che, nel corso delle ere geologiche - in sinergia con uno spiccato carsismo delle rocce - hanno modellato le famose Grotte di Nettuno.