Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Fonni, venditori ambulanti

Titolo: Fonni, venditori ambulanti
Titolo originale: Fonni, Sardegna, venditori ambulanti
Editore: Tonossi
Luogo di pubblicazione: Milano - Sassari
Raccolta: Collezione Colombini
Curatore raccolta: Colombini Pio
Comune: Fonni
Tipologia: cartolina
Argomento: Storia e tradizioni
Soggetto: Abiti tradizionali, Tessuti
Data di realizzazione: 1905 post
Proprietario della risorsa: ISRE
Locazione della risorsa: Nuoro
Numero inventario: 0752
Didascalia: Fonni, Sardegna, venditori ambulanti. - Milano ; Sassari : Tonossi] (1905 post)
Descrizione: L'abbigliamento tradizionale rappresenta uno dei più efficaci simboli d'appartenenza, in grado di demarcare le identità collettive, regionali e nazionali. Ciò che oggi si è soliti indicare genericamente come "costume sardo" rappresenta l'esito di un lungo processo di trasformazione protrattosi dal XVI secolo sino alla fine del XIX secolo. Nell'orizzonte tradizionale l'abito svolgeva la funzione di comunicazione sociale, giacché rendeva immediatamente riconoscibile la regione d'appartenenza, il sesso, l'età, lo stato anagrafico e il ruolo di ciascun membro della comunità. A partire da una base di vestiario abbastanza omogenea, i cui elementi si articolano fra di loro in svariate combinazioni, si arriva ad ottenere anche in aree territoriali ristrette un numero notevole di tipologie di abito tradizionale.
Note: Cartolina tipografica : mezzatinta ; 150x100 mm.