Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Cappella austro-ungarica di cala Reale

Titolo: Cappella austro-ungarica di cala Reale
Autore: Chiaramida Antonello
A cura di: Nudda Graziano
Collana: Foreste della Sardegna
Raccolta: Asinara
Curatore raccolta: Horus Films
Comune: Porto Torres
Argomento: Ambiente e territorio
Data di realizzazione: 2008
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna
Didascalia: Cappella austroungarica nei pressi di cala Reale
Descrizione: Cappella di piccole dimensioni, a pianta quadrata con lato di m. 4,50, costruita dai prigionieri di guerra austro-ungarici confinati all'Asinara negli anni 1915-16. La cappella fu decorata dal prigioniero ungherese György Nemess, che realizzò la Pietà nella lunetta sopra l'ingresso. Davanti alla scalinata restano i piedistalli delle statue dei martiri S. Efisio e S. Gavino, opera dello stesso Nemess, che danno intitolazione alla cappella.