Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Ajò, a su Poettu

Titolo: Ajò, a su Poettu
Autore: Podda Giuseppe
A cura di: Podda Giuseppe
Introduzione/Prefazione: Filippini Gianni
Editore: Edizioni Abbà
Data di pubblicazione: 2003/12
Luogo di pubblicazione: Cagliari
Collana: Fuori collana
Coordinamento editoriale: Manca Giovanni
Progetto editoriale: Manca Giovanni
Tipologia: monografie - saggi
Argomento: Ambiente e territorio, Economia e società, Lingua sarda
Lingua: italiano, sardo
Data di realizzazione: 2003/12
Descrizione: Documentando l'evoluzione della cultura, del costume, l'evoluzione politica, sociale, delle trazioni e della lingua, il libro illustra i cambiamenti e la continuità culturale da fine Ottocento ai primi anni del Duemila di Cagliari e della Sardegna. Il Poetto come luogo simbolo e icona caratterizzante dell'identità di Cagliari; la lingua sarda e il dialetto casteddaiu, usati nei numerosi aneddoti e citazioni, testimoniano gli aspetti più profondi, i caratteri tipici e identificativi della comunità cittadina e del loro evolversi nell'interazione col resto della Sardegna e del mondo.
Note: Giuseppe Podda (Cagliari 1930/2007) è stato giornalista e scrittore, esperto di lingua sarda e tradizioni popolari, studioso di cinema. Ha iniziato la sua attività sul settimanale Hollywood e sul periodico Pattuglia, diretto nel dopoguerra da Enrico Berlinguer e Gillo Pontecorvo. È stato per 35 anni redattore de L'Unità, per 30 anni prima redattore e in seguito direttore di Rinascita Sarda; nella sua lunga attività ha collaborato a vari settimanali nazionali. La sua produzione giornalistica è sicuramente la più copiosa in Sardegna e consiste di migliaia di articoli su tutti i temi della realtà dell'isola (politica, costume, lingua, cultura, sport, spettacolo, tradizioni popolari, storia) che coprono un arco di tempo dagli anni '50 ai primi anni del 2000. Autore di programmi RAI, ha pubblicato vari saggi sui divi della lirica passati al cinema, un'antologia sui bombardamenti di Cagliari nel 1943, tre volumi su Cagliari al cinema, il volume "Piccola città", antologia dei suoi scritti su Cagliari pubblicati da L'Unione Sarda, i volumi su Renzo Laconi e Nilde Iotti. Appassionato fotografo ha raccolto in cinquant'anni di attività un grande archivio sui personaggi e sui più importanti avvenimenti storico-politici della Sardegna del secondo Novecento.