Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

I giorni di Lollove

Titolo: I giorni di Lollove
Autore: Figus Ignazio, Piras Virgilio
Regia: Figus Ignazio, Piras Virglio
Editore: ISRE
Data di registrazione: 1996
Luogo di registrazione: Lollove
Luogo di pubblicazione: Nuoro
Raccolta: Archivio Isre
Descrizione: le riprese raccontano di Lollove, una piccola frazione di Nuoro che conta 35 abitanti. Lollove Non ha un medico e l'acqua corrente non è potabile. Non c'è ufficio postale. Non ci sono scuole. Non c'è posto di polizia. Non esistono negozi e bar. Funziona un posto telefonico pubblico. C'è una chiesa ma non un prete. L'assistenza spirituale è garantita solo la domenica da un sacerdote che viene da Nuoro. Un autobus la collega al capoluogo con due corse giornaliere, ed è proprio questo autobus che il documentario invita a prendere, un viaggio semplice e rigoroso che rivelerà ai suoi fruitori le mille stratificazioni di una realtà fin troppo dura. Il film girato fra l'autunno del 1989 e la primavera del 1990, descrive l'ambiente e alcuni momenti della vita della comunità di Lollove relativi alla quotidianità e alla festa (un raro matrimonio e le celebrazioni in onore di S. Biagio).