Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Podcast e rss

Pro Sardigna - Lotzorai

VIDEO DEL GIORNO

Pro Sardigna - Lotzorai

  • podcast
  • iTunes

Il programma televisivo Pro Sardigna, edito da Sardegna TV S.r.l, propone un viaggio itinerante nei paesi e nelle cittadine più suggestive e interessanti della Sardegna. Attraverso le voci dei suoi abitanti e dei suoi protagonisti, Pro Sardigna accompagna il fruitore lungo un percorso storico, antropologico e culturale che dispiega il ventaglio completo degli aspetti più interessanti dell'Isola. Il filmato proposto racconta il paese di Lotzorai, la sua storia e il suo patrimonio culturale.

In questa puntata ci spostiamo lungo le prime strade ferrate isolane a bordo di un vecchio treno a vapore diretto a Chilivani, nell’anno 1881. Oggi, infatti, scopriremo assieme la lunga (e lenta!) storia dell’arrivo dei treni in Sardegna, a cominciare dalle esplicite richieste di Giuseppe Garibaldi e terminando il nostro viaggio verso la fine dell’800. Vedremo percorsi, progetti, ci muoveremo alla folle velocità di 15 km orari e sentiremo reali notizie d’epoca nelle TFL News. Il nostro realismo sonoro e la vostra fantasia vi permetteranno di trovarvi veramente su un treno “in corsa”, tornando indietro di 130 anni. Indossate i vostri occhialini polarizzati e preparatevi a viaggiare con la nuova tecnologia IMMERSIVE 3D grazie alla quale vi trasferirete direttamente nei luoghi dei quali tratta questo insolito programma itinerante.

Iil Parco Naturale Oasi Regionale di Tepilora comprende un vasto territorio che insiste su quattro Comuni: Torpè, Posada, Lodè e Bitti. Il parco si estende dal bosco di Tepilora sino alla foce del Rio Posada; suo fulcro è il monte Tepilora (m.528 s.l.m.), una punta rocciosa dal profilo trangolare che si staglia nell'area fittamente boscosa di Littos e Crastazza e guarda verso il lago di Posada. Un tempo destinata al pascolo e al taglio della legna, negli anni '80 l'area è stata oggetto di rimboschimento per il 16% del totale ed è stata attrezzata per l'escursionismo e la protezione dagli incendi, diventando riserva naturale. La pratica di istituzione del Parco è stata avviata nel 2005 su impulso del Comune di Bitti, in accordo con la Regione Sardegna, l'Ente Foreste della Sardegna e la Provincia di Nuoro.

"Le gesta di Leonardo de Alagòn, l'ultimo marchese di Oristano (1470-78), costituiscono il tema centrale di due componimenti letterari tràditi da altrettanti codici manoscritti, attualmente custoditi nella Biblioteca Universitaria di Cagliari. Il primo è ormai l'unico esemplare superstite del De bello et interitu marchionis Oristanei, opera che la tradizione diretta e indiretta attribuisce concorde a "Proto Arca sardo". L'altro contiene la Naturalis et moralis historia de regno sardiniae dell'ex gesuita bittese Giovanni Arca, il VI libro di tale trattazione storico-geografica, il cui titolo specifico è Bellum marchionicum, riporta infatti la medesima storia trasmessa dal codice precedente [...]" (dall'introduzione di Maria Teresa Laneri).

Come funziona il podcast
Grazie al servizio di podcasting di SardegnaDigitalLibrary è possibile scaricare dal portale risorse audio o video, chiamate podcast, tramite l'utilizzo di un programma gratuito.
Il podcasting consente all'utente che si è iscritto di avere a disposizione in modo automatico sul proprio computer le risorse audio e video, in modo che possano essere ascoltate o copiate in un lettore portatile.
La notifica della pubblicazione di nuove risorse e la conseguente possibilità che queste vengano rese disponibili per il download, avviene automaticamente tramite un feed RSS scambiato tra il nostro portale e il programma (client) utilizzato per il podcasting.
I podcast possono essere ascoltati in ogni momento. La copia del file, una volta scaricata automaticamente dal portale, rimane sul computer dell'utente abbonato. La connessione a internet è necessaria solo in fase di download, e non in fase di ascolto. Questo permette di fruire dei podcast anche off-line o in condizioni di mobilità.

Come iscriversi al servizio
Per usufruire del servizio di podacsting è necessario:
- abbonarsi alle diverse categorie di podcast che interessano;
- installare sul proprio computer un programma (iTunes, Juice) che consenta lo scambio di feed RSS con il portale SardegnaDigitalLibrary.

  • Cliccando sull'icona Isctiviti al podcast si accede ad una pagina attraverso cui abbonarsi al podcast.
    Sarà possibile scegliere a seconda del tipo di software installato sul proprio computer:

iTunes
  • Cliccare sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando iTunes. Il sistema riconosce se sul pc è presente il programma, aprendolo in automatico sulla pagina di "iTunes store" dedicata ai podcast. La pagina consente di effettuare l'abbonamento alla categoria di podcast prescelta.

Juice (o altro client)
  • Cliccare col tasto destro del mouse sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando un altro software. Selezionare "Copia collegamento". Aprire il software e incollare il collegamento nel campo url; questo consentirà di completare la procedura di abbonamento e scaricare i singoli file.


Come funziona l'Rss
L'Rss è un formato per la distribuzione, l'esportazione e la condivisione di contenuti sul web.
Il servizio Rss di SardegnaDigitalLibrary consente all'utente di essere sempre aggiornato sui contenuti del portale relativi alla "Pubblicazione del giorno" e alla "Immagine del giorno".
Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.
Per accedere al servizio è necessaria una connessione a Internet e un lettore di feed Rss.
Il lettore, detto anche "aggregatore", può essere scaricato gratuitamente dal web e installato sul proprio computer (Feedreader, SharpReader) o essere integrato direttamente sul browser utilizzato per la navigazione in rete (Sage o Segnalibri Live per Firefox);

Come iscriversi ai feed Rss
  • Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona rss e selezionare "Copia collegamento" o "Copia indirizzo".

Sharpreader
Incollare l'indirizzo copiato nel campo "Address" e premere "Subscribe".

Feedreader
Cliccare sul pulsante "new feed" e incollare l'indirizzo copiato.

Sage
Cliccare sul pulsante "Ricerca feed esterni", selezionare il contenuto scelto e cliccare su "Aggiungi un feed".

Segnalibri Live
Cliccare prima sul pulsante "RSS" nel campo indirizzo del browser e successivamente sul pulsante "Abbonati adesso".