Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Sardi a Stoccarda. Inchiesta su un gruppo di emigrati in una grande città industriale

Sardi a Stoccarda 368
Titolo: Sardi a Stoccarda. Inchiesta su un gruppo di emigrati in una grande città industriale
Autore: Gentileschi Maria Luisa, Leone Anna, Loi Antonio
Editore: Georicerche S.r.l.
Data di pubblicazione: 1979
Luogo di pubblicazione: Cagliari
Descrizione: Il presente volume fa parte della Collana di pubblicazioni promossa dalla Commissione di studio sui fenomeni migratori in Italia dell ’Assoczazione dei Geografi Italiani, la quale si propone, fra l'altro, di esaminare i complessi rapporti intercorrenti fra le aree di origine e quelle di provenienza dei flussi migratori, anche attraverso l'analisi di campioni significativi. Maria Luisa Gentileschi, membro effettivo della Commissione, ha svolto con la collaborazione di Anna Leone e di Antonio Loi un'attenta indagine su un gruppo migratorio regionale, quello dei Sardi, in uno dei più importanti poli dell'immigrazione europea, quale l'agglomerato urbano e industnale di Stoccarda nella Repubblica federale di Germania. In tale ricerca, condotta in Sardegna e in Germania, ha potuto avvalersi peraltro della lunga esperienza maturata in precedenti lavori sulla tematica migratoria e nei contatti avuti con centri di studio specializzati in Italia e all'estero che le hanno consentito di affinare la metodologia dell'approccio geografico. Dopo le ricerche sui Movimenti migratori nel Sulcis-Iglesiente (Roma, 1974) e quelle su Les étrangers à Stuttgart (Parigi, 1977), i Sardi a Stoccarda rappresentano la logica convergenza di due filoni di studi complementari in un quadro unitario in cui emergono con incisività le interazioni che attraverso i flussi migratori si sono stabilite fra due regioni geografiche e due comunità tanto lontane e tanto diverse. Il volume prende le mosse da un ampio esame dello sviluppo e della consistenza dell'emigrazione sarda, con particolare riguardo a quella diretta verso la Repubblica federale di Germania. Segue quindi la presentazione dell'area di accoglimento del Baden—Württemberg in cui gli Italiani rappresentano una quota molto elevata della popolazione straniera.