Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Passaggi di Tempo : n. 2

Titolo: Passaggi di Tempo : n. 2
Autore: Mocco Roberta
Regia: Mocco Roberta
Tecnico audio: Casti Simone, Zurru Davide
Interventi: Amadu Tore, Diana Giampaolo, Forte Charles, Palmas Giorgia, Pianu Elio, Tronci Sergio
Editore: RAI Sardegna
Emittente: Radio RAI Sardegna
Programma: Passaggi di Tempo
Raccolta: Archivio Rai
Descrizione: Passaggi di Tempo è nel 1969, anno di elezioni: i sardi sono chiamati al voto per il rinnovo del Consiglio regionale. L’archivio dell’Istituto Luce tramanda una cronaca politica dominata da sigle oggi estinte: Dc, Pci, Msi. Quarant’anni dopo, Passaggi di Tempo prova a indagare sui significati possibili della parola "appartenenza", attraverso le voci di due militanti – un fascista ( l’oristanese Sergio Tronci) e un comunista (l’operaio gonnesino Elio Pianu) – che faticano a riconoscersi nei due grandi partiti italiani di oggi. Nel 1969, la Sardegna si confronta con nuovi modi di fare turismo e sperimenta i primi pacchetti “tutto compreso”, come testimonia l’intervista all’imprenditore italo-inglese Charles Forte, fondatore del Forte Village di Santa Margherita di Pula. Nel 2009, il direttore del Forte Lorenzo Giannuzzi racconta com’è cambiata radicalmente l’ospitalità in questa struttura d’eccellenza nel Sud Sardegna. Nel 1969, Alghero è un’ottima location esotica per i concorsi di bellezza. Oggi le parti si sono invertite e sono le sarde a dare l’assalto ai concorsi della penisola, come racconta Giorgia Palmas. L’agenda del Controgiornale ci porta ad affrontare il tema della raccomandazione. Passaggi di Tempo ha raccolto la testimonianza anonima di una raccomandata in Regione e le testimonianze di un ex sindacalista (Giampaolo Diana) e di un politico di lungo corso (Tore Amadu).