Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Custu est su contu : Racconti popolari della Sardegna nell'era digitale, n. 13

Titolo: Custu est su contu : Racconti popolari della Sardegna nell'era digitale, n. 13
Autore: Sanna Enedina
Regia: Maccioni Cristina
Musiche: Favata Enzo
Tecnico audio: Ruju Michele, Zurru Davide
Editore: RAI Sardegna
Emittente: Radio RAI Sardegna
Programma: Custu est su contu
Conduttore: Sanna Enedina
Raccolta: Archivio Rai
Tipologia: favole, trasmissioni radiofoniche
Argomento: Letteratura
Lingua: sardo
Descrizione: La versione più famosa oggi di "Bella e la bestia" è il cartone animato di Walt Disney, ma la fiaba è stata scritta nel settecento da madame Jeanne Marie Leprince de Beaumont. Gi studiosi collocano questa storia tra quelle che hanno per protagonista "Lo sposo animale", un essere spaventoso, un mostro che, in versioni moderne può identificarsi con il diavolo, e che, nell'antichità, si può far risalire ad Apuleio e al suo "Asino d’oro" dove si racconta dell'incontro tra Amore e Psiche. La versione sarda in gallurese unisce la storia della bestia con quella di Barbablù per diventare "la bella che sposò Lusbè", ma c’è anche, in un'altra versione "su contu de su porcuispinu".
Note: Con la partecipazione di Franco Enna