Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Muflone, agnello di 20 giorni

Agnello [480x320]
Titolo: Muflone, agnello di 20 giorni
Autore: Serra Roberto
A cura di: Saba Alessio
Comune: Tempio Pausania
Località: Curadoreddu
Argomento: Ambiente e territorio, Flora e Fauna
Data di realizzazione: 2012
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna
Condizioni di utilizzo: Alcuni diritti riservati
Licenza: Creative Commons: Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.0 Generico (CC A-NC-SA 2.0)
Didascalia: Il Muflone è fra gli animali più rappresentativi dell’Isola. Ha un’aspetto compatto e robusto, con tronco ed arti muscolosi, occhi grandi e orecchie brevi, piuttosto simile ad una pecora domestica ma con forme più slanciate, particolarmente adatte ad ambienti impervi e rocciosi. Le colonie di mufloni presenti oggi in Sardegna sono tra loro disgiunte e si trovano principalmente in Ogliastra, sul Monte Tonneri, sul Gennargentu, nel Supramonte, sul Monte Albo e, di più recente introduzione, a Capo Figari, all’Asinara e sui rilievi del Limbara in Gallura.
Descrizione: Questo grazioso esemplare è stato avvistato lungo i sentieri del versante nord del monte Limbara. I mufloni sono stati reintrodotti sul Limbara nel dicembre del 2008 trasferendo nel recinto di Curadureddu 8 capi provenienti del recinto di monte Lerno (Pattada). Da allora si sono ottimamente adattati e riprodotti. Attualmente i mufloni vivono in condizioni di semilibertà in attesa della reintroduzione allo stato libero.