Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

La Gariga di Cala della barca

gariga di cala della Barca [480x360]
Titolo: La Gariga di Cala della barca
Autore: Piras Giovanni
A cura di: Saba Alessio
Comune: Alghero
Argomento: Ambiente e territorio
Data di realizzazione: 2010
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna
Didascalia: Gariga di cala della Barca, La Gariga presso cala della Barca e veduta del monte Timidone. Sulla sinistra si intravede il percorso escursionistico, via d'accesso a quest'area naturalistica
Descrizione: La Foresta Demaniale "Le Prigionette - Porto Conte" si estende nei territori comunali di Sassari e di Alghero ed ha una grande importanza naturalistico e ambientale per la presenza di diverse specie floristiche e faunistiche di interesse scientifico. L'area demaniale è composta da quattro corpi separati e di diversa estensione: Baratz (ubicato in Comune di Sassari) Punta Giglio, Capo Caccia e Monte Doglia (comune di Alghero). L’intera foresta costiera (demaniale) è area SIC (Sito di Interesse Comunitario) ed è parte del Parco Naturale Regionale di Porto Conte (LR 31/89). L’area più centrale, conosciuta come “Arca”, è un'Oasi permanente di protezione faunistica (LR 23/98), mentre la fascia costiera rientra nell’Area Marina Protetta di Capo Caccia e Punta Giglio (L. 979/82), Il paesaggio della foresta è estremamente vario, caratterizzato da imponenti falesie, strapiombanti sul mare, di cui le più spettacolari si estendono da Punta Cristallo (326 m s.l.m.) a Capo Caccia. Il complesso di Porto Conte è inserito in numerosi itinerari turistici ed attrae durante tutto il corso dell’anno (specie nel periodo estivo) un alto numero di visitatori; offrendo vedute panoramiche di pregio e di facile accesso, di attrezzati punti di ristoro, e di sentieri per il trekking. Previo assenso del personale forestale, è consentito raggiungere zone normalmente precluse per fini conservativi, come quella alle pendici del monte Timidone e parte dell’area di Cala della Barca.