Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Porcino nero

Titolo: Porcino nero
Autore: Chiaramida Antonello
A cura di: Nudda Graziano
Collana: Foreste della Sardegna
Raccolta: Monte Nieddu
Curatore raccolta: Horus Films
Comune: Sarroch, Villa San Pietro
Argomento: Ambiente e territorio, Flora e fauna
Data di realizzazione: 2008
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna
Didascalia: Il Boletus aereus è uno dei primi porcini che cresce sotto le leccete dopo estati piovose. È un fungo carnoso, con cuticola vellutata di colore uniforme nocciola chiaro o grigiastro, con un cappello di un colore marrone vivo, prima emisferico, poi con una maggiore apertura, senza però appiattirsi del tutto. La carne è bianca candida, i tubuli non molto lunghi, coi pori minuti dapprima bianchi poi, giallastri ed infine verdini. Il gambo di colore ocra è panciuto con un evidente reticolo che lo riveste integralmente. Profumato ma, purtroppo, frequentemente invaso dalle larve, adatto all'essiccamento.