Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Arzachena, tomba di giganti di Coddu Vecchiu

Titolo: Arzachena, tomba di giganti di Coddu Vecchiu
Autore: Regione Autonoma della Sardegna
Descrizione: Coddu Vecchiu è uno dei monumenti più suggestivi della Sardegna nuragica. Costruita col granito locale, è il prodotto della ristrutturazione di una più antica tomba a galleria. Il paramento esterno è costituito da filari di pietre di medie dimensioni, con faccia a vista sbozzata, sovrapposte a scarpa. A questa sepoltura venne aggiunta in un secondo momento, attraverso un piccolo corridoio di raccordo, l'esedra semicircolare delimitata da ortostati. Le lastre, ad altezza digradante verso i lati, sono sorrette posteriormente da una struttura muraria che, con andamento arcuato, collega l'emiciclo al corpo tombale. Al centro dell'esedra si erge la stele centinata, la più grande del genere finora rinvenuta in Sardegna. I materiali restituiti dallo scavo consentono di datare la prima fase della tomba alla cultura di Bonnanaro (Bronzo antico, 1800-1600 a.C.) e la sua ristrutturazione al Bronzo medio (1600-1300 a.C.).