Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Vista dal versante est di Monte Urtigu

monte Urtigu, Badde Urbara [480x320]
Titolo: Vista dal versante est di Monte Urtigu
Autore: Saba Alessio
Comune: Santu Lussurgiu
Argomento: Ambiente e territorio
Data di realizzazione: 2009
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna
Didascalia: Panorama del versante est del monte Urtigu, con vista sulla piana di Ottana. Nei giorni con cielo terso è possibile individuare persino la costa orientale. Innumerevoli sono nella zona le antenne adibite alle telecomunicazioni e soprattutto alla diffusione del segnale televisivo e radiofonico. La copertura del segnale e la visibilità spaziano su gran parte della Sardegna centrale, dal Goceano a nord-est, ai primi rilievi del Gennargentu ad est, e sino al monte Arci ed ai rilievi di Guspini ed Arbus a sud.
Descrizione: L’area ricade completamente nella sezione “514-III Cuglieri” della Carta Topografica d’Italia 1:25.000 amministrativamente nei Comuni di Santulussurgiu e Cuglieri. Dal punto di vista della gestione forestale, si tratta di terreni in concessione gestiti dall'Ente Foreste della Sardegna, afferenti al complesso forestale Montiferru-Planargia e denominati U.G.B. (Unità Gestionale di Base) di "Pabarile". La U.G.B. di Pabarile è localizzata nel massiccio vulcanico del Montiferru (Sardegna centro-occidentale) in un’area montana di notevole interesse ambientale e paesaggistico. L’altitudine del complesso forestale varia dagli 814 m. di “Funtana e S’Elighe” ai 1050 m. del monte Urtigu che rappresenta la cima più alta del massiccio del Montiferru.