Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Succiamele ramoso (Orobanche ramosa)

Titolo: Succiamele ramoso (Orobanche ramosa)
Autore: Chiaramida Antonello
A cura di: Manca Manuela, Nudda Graziano
Collana: Foreste della Sardegna
Raccolta: Settefratelli
Curatore raccolta: Horus Films
Comune: Burcei, Castiadas, San Vito, Sinnai
Argomento: Ambiente e territorio
Data di realizzazione: 2008
Proprietario della risorsa: Ente Foreste della Sardegna
Didascalia: Succiamele ramoso (Orobanche ramosa) od Orobanche schultzii - Phelipanche schultzii
Descrizione: Il nome Orobanche deriva dal greco orobos (legume) e anchein (soffocare) perché questa pianta, priva di clorofilla, vive parassita delle radici di altre piante soprattutto leguminose.
Sulla base della foto è piuttosto difficile discernere se si tratti di Orobanche ramosa od Orobanche (Phelipanche) schultzii: si tratta infatti di due specie affini che si differenziano per il fatto di avere antere glabre piuttosto che villose ed ancora fusti ramosi piuttosto che non ramificati. In Sardegna possono essere presenti entrambe le specie.