Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Carretto per le vie di Sassari

Titolo: Carretto per le vie di Sassari
Autore: Ballero Antonio
A cura di: Ilisso Edizioni S.r.l.
Editore: Ilisso Edizioni S.r.l.
Luogo di pubblicazione: Nuoro
Agenzia di digitalizzazione: Ilisso Edizioni S.r.l.
Raccolta: Fondo Ballero, Ilisso
Tratta da: M. Fois, S. Novellu, “Antonio Ballero. Lo sguardo fotografico del pittore”, Nuoro, Ilisso, 2007
Comune: Sassari
Argomento: Storia e tradizioni
Data di realizzazione: 1921 post
Proprietario della risorsa: Ilisso Edizioni S.r.l.
Locazione della risorsa: Archivio Ilisso - via Guerrazzi, 6 - 08100 Nuoro
Didascalia: Carretto per le vie di Sassari
Descrizione: L' istantanea è stata scattata per la strada, in un contesto evidentemente urbano, a Sassari, probabilmente dopo il 1921, anno del definitivo trasferimento di Ballero in città. Anche in questo caso, l’attenzione dell’artista sembra concentrarsi sulle attività del quotidiano. Il mercato suscita in lui un interesse speciale, volto, più che all’atto della compravendita e alla varietà di tipi e soggetti, alla peculiarità di attrezzi e strumenti da lavoro. Incuriosisce qui la singolare struttura del carro con copertura in fibre vegetali intrecciate.
Note: «Per trasportare la paglia, i cereali, l'uva e simili, che potrebbero cadere dalle aperture dei ripari laterali di legno, al loro posto o dentro di essi si dispone una stuoia di canne o di paglia, che forma una specie di cesta avente per fondo il letto del carro ... Queste stuoie s'intrecciano nei villaggi dell'Oristanese ricchi di canne ... I mercanti ambulanti di Milis vendono in tutta l'Isola queste stuoie» (M.L. Wagner, "La vita rustica della Sardegna riflessa nella lingua" [1921], Nuoro, 1996, pp. 186-187).