Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Paesaggio del Monte Arcosu

Titolo: Paesaggio del Monte Arcosu
Autore: Ruiu Domenico
Descrizione: La riserva naturale di Monte Arcosu si trova nella regione montuosa del sud-ovest della Sardegna e comprende quattromila ettari di montagne selvagge coperte di fitta foresta tipicamente mediterranea. La foresta è famosa per il suo simbolo, il cervo sardo, che vive indisturbato tra i suoi fitti boschi. L'acquisizione di Monte Arcosu da parte del WWF, è avvenuta nel 1984 e l'oasi è stata istituita nel 1985. I comuni che sono compresi nella riserva sono Assemini, Uta, Capoterra e Siliqua. Nel 1995 sono stati acquistati altri settecento ettari nella zona di Monte Lantias che raggiunge i 1086 m d'altezza.
L'area di Monte Arcosu presenta un gruppo collinare e montuoso omogeneo attraversato dalla vallata del Gutturu Mannu che divide a metà questo sistema montuoso. In tutta l'area si estende un'antica foresta di lecci e sughere che con i suoi quasi 500 km quadrati di estensione rappresenta la formazione a macchia più vasta del bacino Mediterraneo.