Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Villacidro, le dolci cime del Monte Linas

Titolo: Villacidro, le dolci cime del Monte Linas
Autore: Cerniglia Franco
Comune: Villacidro
Argomento: Ambiente e territorio
Descrizione: L'area montuosa del Monte Linas è compresa nei comuni di Cagliari, Domusnovas, Fluminimaggiore, Gonnosfanadiga, Iglesias e Villacidro. La morfologia geologica del monte, con prevalenza granitica e calcarea, risale al Paleozoico. Non molto elevato (la Perda de Sa Mesa raggiunge 1236 m), si estende dal monte Arcuentu fino alla zona mineraria di Oridda e alla piana del Cixerri.
Il monte è costituito essenzialmente da due aree geomorfologicamente distinte: quella del Monte Linas, in cui predomina il granito, e quella di Marganai, formata da scisti e calcari su cui svetta la Punta Campu Spina. Le due zone sono congiunte dall'altopiano di Oridda. Dove è preminente il granito il paesaggio è caratterizzato da profonde gole interrotte da cascate. Nelle aree calcaree del monte corrono fiumi sotterranei che nel tempo hanno fatto sviluppare grotte suggestive.