Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Sardinia insula

Titolo: Sardinia insula
Autore dell'opera: Kremer Gerard
Alias: Mercator Gerardus
Luogo di pubblicazione: Amsterdam
Progetto di digitalizzazione: SICPAC wp3.9 - Digitalizzazione di risorse documentali di pregio
Agenzia di digitalizzazione: Atlantis, Enterprise Digital Architects, Space, Unicity
Argomento: Cartografia
Proprietario della risorsa: Consiglio Regionale della Sardegna
Locazione della risorsa: Cagliari
Descrizione: Est in alto; dimensioni h x b foglio mm 503 x 317 R, incisione mm 182 x 244, disegno mm 178 x 240. Il disegno della Sardegna riportato in questa carta è una riduzione di quello realizzato dal Mercatore per la sua opera del 1589, ripubblicato poi nell' Atlas del 1595. La carta occupa la parte superiore della pagina di un atlante recante il numero 132, nella cui intestazione compare la scritta Die Insel Sardinia. A piè pagina e in quella seguente sono riportate notizie sull'isola in lingua tedesca. Essa faceva parte di una edizione tedesca del Theatrum Orbis Terrarum sive Atlas Novus uscito per la prima volta ad Amsterdam nel 1635 ed era compresa nella terza parte dell'opera, dove si trovavano le tavole relative all'Italia. Dopo la morte di Willelm Blaeu, avvenuta nel 1638, l'atlante fu notevolmente ampliato dai figli Joan e Cornelis, fino a giungere alla sua trasformazione nell' Atlas sive Cosmographia Blaviana in undici volumi.
Note: Le carte sono state esposte nella mostra organizzata e allestita nel 1994 dal Consiglio Regionale ed edite nel catalogo "Imago Sardiniæ : cartografia storica di un'isola mediterranea", Cagliari, Consiglio regionale della Sardegna, 1999. Le schede sono tratte da: La collezione del Consiglio regionale: catalogo, di Sebastiana Nocco.