Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

L'isola di Corsica divisa nelle sue provincie

Titolo: L'isola di Corsica divisa nelle sue provincie
Autore dell'opera: Cassini Giovanni Maria
Luogo di pubblicazione: Roma
Progetto di digitalizzazione: SICPAC wp3.9 - Digitalizzazione di risorse documentali di pregio
Agenzia di digitalizzazione: Atlantis, Enterprise Digital Architects, Space, Unicity
Argomento: Cartografia
Proprietario della risorsa: Consiglio Regionale della Sardegna
Locazione della risorsa: Cagliari
Didascalia: L'Isola di / Corsica / Divisa / nelle sue Provincie, o / Giurisdizioni / e parte dell'Isola di / Sardegna / Roma
Descrizione: Nord in alto; dimensioni h x b foglio mm 593 x 422, incisione mm 484 x 353, disegno mm 466 x 329; Miglia comuni d'Italia di 60 per grado; Miglia Romane di 74 1/2 per grado; Leghe di Francia di 25 per grado.
La carta si differenzia da altri esemplari perchè in questa manca l'indicazione del numero della tavola, che in altra copia era posto nella parte inferiore del lato destro. È qui presente anche la colorazione utilizzata per bordare le coste e per le suddivisioni interne. Il titolo è contenuto in un cartiglio posto in alto a sinistra nel quale sono raffigurati quattro giovani bagnanti che recano in mano dei ramoscelli di corallo. A destra in basso sono le tre scale grafiche. L’orografia è disegnata con tronchi di cono ombreggiati; i fiumi sono a tratto forte, mentre le coste sono tratteggiate sul lato esterno. I centri abitati sono segnati generalmente da un cerchietto, ma le città più importanti presentano una piantina murata il cui simbolo è sormontato da una croce doppia o semplice.
Note: Le carte sono state esposte nella mostra organizzata e allestita nel 1994 dal Consiglio Regionale ed edite nel catalogo "Imago Sardiniæ : cartografia storica di un'isola mediterranea", Cagliari, Consiglio regionale della Sardegna, 1999. Le schede sono tratte da: La collezione del Consiglio regionale: catalogo, di Sebastiana Nocco.