Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Calaris

Titolo: Calaris
Autore dell'opera: Blaeu Joan
Luogo di pubblicazione: Amsterdam
Progetto di digitalizzazione: SICPAC wp3.9 - Digitalizzazione di risorse documentali di pregio
Agenzia di digitalizzazione: Atlantis, Enterprise Digital Architects, Space, Unicity
Comune: Cagliari
Argomento: Cartografia
Proprietario della risorsa: Consiglio Regionale della Sardegna
Locazione della risorsa: Cagliari
Didascalia: Calaris
Descrizione: Ovest (sic!) in alto; dimensioni h x b foglio mm 274 R x 321 R, incisione mm 201 R x 268, disegno mm 195 x 264.
La carta è la stessa che Joan Blaeu aveva inserito alla pagina 29 del suo Theatrum civitatum admirandorum Italiae, edito nel 1663 sempre ad Amsterdam, dove però la pianta di Cagliari appare finemente acquerellata.
Anch'essa prende spunto ovviamente dalla pianta dell'Arquer, passando però attraverso la rielaborazione fattane dal Bertelli, alla quale comunque il Blaeu apporta una serie di modifiche, seppure lievi, come la scomparsa dello stemma con l'araldica spagnola. L'iconografia della carta appare solida e ben costruita e non sembra risentire dell'impianto fortemente geometrico che viene applicato nel disegno di alcune parti, come per esempio degli orti. Compare anche una rosa dei venti a quattro direzioni e col giglio rivolto ad Est, ad indicare perciò che la carta è orientata con l'Ovest in alto.
Note: Le carte sono state esposte nella mostra organizzata e allestita nel 1994 dal Consiglio Regionale ed edite nel catalogo "Imago Sardiniæ : cartografia storica di un'isola mediterranea", Cagliari, Consiglio regionale della Sardegna, 1999. Le schede sono tratte da: La collezione del Consiglio regionale: catalogo, di Sebastiana Nocco.