Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Ex faro di Capo D'orso

Titolo: Ex faro di Capo D'orso
Musiche: Launeddas, su ballu
Editore: Regione Autonoma della Sardegna
Data di creazione: 2019-01-03 12:11:15
Collana: Orizzonte fari
Descrizione: Intorno al 1850 in Italia si decise di incrementare il numero di segnali luminosi presenti lungo le coste del Paese. Nel 1868 fu istituita la "Reale Commissione dei porti, spiagge e fari" che nel 1881 varò un programma organico di illuminazione delle coste. Il faro di Capo d’Orso fu attivato nel 1924 e fu presidiato sino al 1970. L'edificio principale ha una pianta regolare di forma rettangolare su due piani, il piano terra ospitante l'ex-alloggio del fanalista e relativa famiglia e il primo piano con l'alloggio per il personale di supporto. E' facilmente raggiungibile via mare; via terra l’accesso avviene attraverso un sentiero in terra battuta tra la macchia mediterranea che parte dalla fortificazione ottocentesca sovrastante.