Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Sennariolo, intervista a Caria Salvatore

00:00/
Titolo: Sennariolo, intervista a Caria Salvatore
Autore: Oliva Luigi
Regia: Cabiddu Gianfranco
Montaggio: Cocco Fabio
Riprese: Melis Luca
Fotografia: Melis Luca
Traduzione: Strinna Giovanni
Editore: Regione Autonoma della Sardegna
Produzione: Karel, Space S.p.A.
Data di registrazione: 2008/11/26
Comune: Sennariolo
Tipologia: interviste
Argomento: Economia e società, Lingua sarda
Lingua: sardo
Descrizione: Il signor Salvatore Caria ricorda di aver cominciato a lavorare in campagna dall'età di dodici anni. Dell'infanzia oltre alla scuola, ai giochi ed al lavoro, ricorda le stagioni estive trascorse al mare. Dall'età di vent'anni sino al pensionamento ha lavorato come postino nei paesi di Magomadas e Modolo. Ben inserito nella vita della comunità, fa parte della locale Confraternita del Rosario le cui origini risalgono al diciottesimo secolo, e che, tra le altre cose, cura i riti paraliturgici della Settimana Santa mantenendo viva la importante tradizione del canto del Miserere e dello Stabat Mater., Il signor Salvatore Caria ricorda di aver cominciato a lavorare in campagna dall'età di dodici anni. Dell'infanzia oltre alla scuola, ai giochi ed al lavoro, ricorda le stagioni estive trascorse al mare. Dall'età di vent'anni sino al pensionamento ha lavorato come postino nei paesi di Magomadas e Modolo. Ben inserito nella vita della comunità, fa parte della locale Confraternita del Rosario le cui origini risalgono al diciottesimo secolo, e che, tra le altre cose, cura i riti paraliturgici della Settimana Santa mantenendo viva la importante tradizione del canto del Miserere e dello Stabat Mater.