Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Alla scoperta di antichi mestieri, Tiana

Titolo: Alla scoperta di antichi mestieri, Tiana
Autore: Bitti Stefano
Regia: Bitti Stefano
Montaggio: Bitti Stefano
Musiche: Battista Giordano, Complesso vocale di Nuoro, Sanna A.
Riprese: Bitti Stefano
Fotografia: Bitti Stefano
Editore: Taulara S.r.l.
Data di registrazione: 2006
Comune: Tiana
Tipologia: documentari
Argomento: Artigianato, Storia e tradizioni
Lingua: italiano, sardo
Descrizione: A Tiana fino ai primi del 900 erano in funzione oltre 20 mulini ad acqua e una decina di gualchiere. Oggi, a seguito di un'operazione di recupero e di restauro, funzionano, a titolo dimostrativo, un mulino e una gualchiera. Il filmato si apre con l'illustrazione da parte del mugnaio del funzionamento del mulino, dei suoi automatismi e dei diversi tipi di macinato che venivano prodotti. A monte del mulino c'è la gualchiera: il signor Nicolino, ultimo addetto alla macchina, ne illustra il funzionamento e l'importanza avuta nell'economia del territorio per la follatura (infiltrimento) dell'orbace. L'orbace, tessuto ottenuto dalla lana di pecora sarda, ha avuto nella civiltà pastorale e, in parte ancora ha, una molteplicità di impieghi. Nella parte finale due giovani chimici spiegano l'uso dei colori naturali per i tessuti in lana.