Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Calaris

Titolo: Calaris
Autore dell'opera: Blaeu Joan
Luogo di pubblicazione: Amsterdam
Progetto di digitalizzazione: SICPAC wp3.9 - Digitalizzazione di risorse documentali di pregio
Agenzia di digitalizzazione: Atlantis, Enterprise Digital Architects, Space, Unicity
Comune: Cagliari
Argomento: Cartografia
Proprietario della risorsa: Consiglio Regionale della Sardegna
Locazione della risorsa: Cagliari
Descrizione: Ovest (sic!) in alto; dimensioni h x b foglio mm 550 x 324, incisione mm 198 x 269, disegno mm 192 x 263. La carta si trova nella pagina 29 di un'opera dedicata alle più belle città d'Italia, della quale occupa la parte superiore, mentre il resto della pagina e forse anche il retro (incollato su cartoncino) contengono la descrizione in latino della città. Il testo inizia con una lettera miniata con foglie e fiori. La carta ebbe molto successo e fu ampiamente riutilizzata; infatti la troviamo ancora nel Theatrum civitatum nec non admirandorum Neapolis et Siciliae Regnorum, pubblicata ad Amsterdam nel 1680, sempre di Joan Blaeu (1596-1673). Essa è stata anche inserita da Pierre Mortier alla tavola 36 del Nouveau Theatre d'Italie, pubblicato ad Amsterdam nel 1704. La carta è assai gradevole grazie alla colorazione che vede le colline tingersi di marron, il cielo e il mare colorati in azzurro, i giardini delle case e gli orti limitrofi in verde. Il modello della pianta è sempre quello di Sigismondo Arquer che, a distanza di oltre un secolo, continua ad essere l'unico prototipo esistente, sebbene mediato dalle continue imitazioni.
Note: Le carte sono state esposte nella mostra organizzata e allestita nel 1994 dal Consiglio Regionale ed edite nel catalogo "Imago Sardiniæ : cartografia storica di un'isola mediterranea", Cagliari, Consiglio regionale della Sardegna, 1999. Le schede sono tratte da: La collezione del Consiglio regionale: catalogo, di Sebastiana Nocco.