Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna
Sos cantos de sa solitudine

TESTI DEL GIORNO

Sos cantos de sa solitudine

Antioco Casula, conosciuto con lo pseudonimo di Montanaru, è forse il più lirico e moderno, se non il più originale, fra i poeti in lingua sarda. Nacque a Desulo nel 1878. Dopo aver frequentato il ginnasio a Cagliari e Lanusei, abbandonò gli studi. Con la guerra d'Africa, nel 1896, partì sotto le armi e, sull'onda della nuova esperienza, compose inni patriottici e canti di guerra. Da sottufficiale dei carabinieri, nella minuscola stazione di Tula, paesino del Monteacuto, compose i suoi primi splendidi canti, ispirati dall'aspro e affascinante paesaggio isolano, dai pastori e dai banditi. Convinto assertore del valore della lingua sarda e dell'importanza del suo insegnamento nelle scuole, fu chiamato nel 1925 a Milano per rappresentare la Sardegna al primo congresso nazionale dei dialetti d'Italia.